Mercatone Uno reloaded!

Forse non tutti lo sanno, ma dalla fine di settembre Mercatone Uno ha iniziato un remodeling dei suoi punti vendita. Forse non tutti sanno che la sua storia inizia negli anni '70: io, nata nel 1983, ricordo di averlo sempre visto, caratterizzato dal colore giallo che contraddistingue ogni suo edificio! Difficile non notarlo.

Ora Mercatone Uno inizia una nuova vita, con una nuova filosofia di esposizione dei prodotti più verticale della precedente. Si propone ora come uno shop 2.0; bello poter acquistare anche nel negozio ebay, e molto utile è la nuova app che offre molte "funzioni" interessanti. Le mie preferite? CATALOGO e VOLANTINO! Perché nel mio lavoro è sempre utile avere i cataloghi sotto mano e sinceramente è la cosa di cui un interior designer ha più bisogno, un database completo di quello che un marchio propone. 

In occasione del suo restyling Mercatone Uno lancia una nuova linea di divani super customizzabili dai prezzi accessibili chiamata Paul Melly. Quattro tipi di divani pronti a soddisfare le esigenze di tutti, anche le mie!

Ecco i quattro modelli Paul Melly:

Taylor, con motivi geometrici a righe che ricordano un po' Paul Smith. Dalle linee pulite ma con un tocco di colore, è il mio preferito!

Round ha motivi floreali dai colori vivaci su fondo bianco.

Vision è caratterizzato da motivi legati al mondo della musica, dei fumetti e dell’arte.

Personal invece è perfetto per chi ama la possibilità di caratterizzare il proprio divano con frasi, citazioni o dediche di massimo 80 caratteri.

Inoltre ogni mese Mercatone Uno propone sul sito alcune pillole di Low Cost Style, utili per chi ha voglia di personalizzare la proprio casa con un dettaglio particolare.

Ultima chicca: iscrivendosi alla newsletter si può ricevere gratuitamente l'ebook Uno con Stile, che contiene consigli utili per chi è in cerca di ispirazione!

Ora ecco una piccola selezione di alcuni prodotti Mercatone Uno "Ilaria approved"!

 

Selected magazines

La scorsa settimana ho iniziato un interessantissimo corso di iPublishing al CFP Bauer di Milano per fare un po' di chiarezza con ebook, epub e pdf con collegamenti ipertestuali che da qualche tempo tanto mi appassionano.

Come per ogni cosa c'è bisogno di trovare ispirazioni, e oggi il nostro teacher Luca Pitoni ci ha illustrato la storia del magazine design a partire dal 1842 fino ai giorni nostri, portando in aula alcuni magazine stranieri contemporanei davvero interessanti.

A new beginning

Sono passati più di due anni dall'ultimo post pubblicato sul mio blog.

Tante cose sono cambiate da quel periodo, quando avevo ancora un po' di tempo per fare ricerca e pubblicare "appunti" sul mondo dell'exhibition design.

Continuo ad amare profondamente il mondo degli allestimenti, ma insieme a quello ho molte altre passioni di cui vorrei scrivere qui.

Per questo motivo da oggi si volta pagina, grazie anche alla nuova veste grafica che mi sono data e che mi rappresenta perfettamente :-)